Skip to main content

La passeggiata in linea retta più lunga del mondo? E' lunga circa 13.600 km

 |  Giuseppe Morea

Se siete amanti dei viaggi estremi e vi piace visitare paesi decisamente fuori dalle rotte turistiche più celebri ecco l'itinerario che fa per voi.

 

Si tratta del più lungo percorso possibile al mondo fatto in linea retta senza attraversare grandi specchi d'acqua e pertanto può essere completato completamente a piedi (neanche il fuoristrada più attrezzato riuscirebbe a completare la strada).

Si parte dalla Liberia (Africa nord occidentale), a una decina di chilometri dalla città di Greenville e si arriva nell'Estremo Oriente, in uno dei punti più a est della Cina nei pressi di Wenling. Si attraversano addirittura 18 nazioni e 9 fusi orari per un totale di 13.589,13 km. Una passeggiata niente male che parte dalle coordinate 5°2'51.59''N - 9°7'23.26''W e si conclude alle coordinate 28°17'7.68''N - 121°38'17.31''W.

Nel mezzo, dopo la partenza dalla Liberia, si attraversano Costa d'Avorio, Burkina Faso, Ghana, di nuovo Burkina Faso, Niger, Chad, Libia, Egitto, Israele, Cisgiordania, Giordania, Iraq, Iran, Turkmenistan, Uzbekistan, Tagikistan, di nuovo Tagikistan e finalmente Cina.

Tra deserti, montagne, coste mediterranee, steppe, tundre e alcune grandi città (come Niamey in Niger, il Cairo in Egitto, Mary in Turkmenistan e Xiangyang in Cina che il percorso prevede siano attraversate proprio al centro) ci sarà da divertirsi. Magari schivando i focolai di guerre, rivolte e violenze che purtroppo incendiano alcuni di questi territori.

 


Altri contenuti in Itinerari

Val Cornappo: da Nimis alla grotta Pre Oreak

Attenzione: "Affittasi mesi estivi (anche a settimana) tre soggiorni, tre camere da letto, tre bagni, garage, ogni confort e per cerimonie. Rivolgersi a ...". Specie negli ultimi tempi, ho letto ri...

Clauzetto, il balcone del Friuli

  Una mattina splendida merita assolutamente di essere valorizzata. Così, su indicazione di Gabriella, un’amica comprensiva, decido di farmi un giretto fino ad Anduins di Clauzetto, un paese ai ...

Alle falde dello Zoncolan: i residenti se ne vanno

Non ce l’ha fatta. Era prevedibile. I 6,6 gradi centigradi esterni hanno dato il colpo di grazia alla mitica Vespa verde bugesa del ’56. L’autunno è troppo potente per lei. Per ben due volte è stat...

Val Rosandra, un unicum nel paesaggio carsico

  Siete pronti? Allora salite in macchina e dal centro di Trieste imboccate la sopraelevata, direzione San Dorligo della Valle, prendete l’uscita Grandi Motori e proseguite fino alla località di Ba...

Dal Messico sul Cuarnan passando per Montenars

Dagli zaini della coppia escono strani oggetti che appoggiano accanto a loro. Poco lontano un'asta argentea, credo in metallo, è, grazie a dei cavi che la sostengono, impettita e luccicante sotto i...