Sidebar

18
Dom, Ago

Yogurt golosi: la merenda ideale per una pausa saporita e salutare

Wellness/Fitness
Stile testo

Fino a qualche anno fa la merenda costituiva una pausa golosa riservata solo ai più piccini, un momento di relax accompagnato da qualche leccornia che rifocillava i bambini durante la ricreazione o la pausa pomeridiana.

Fino a qualche anno fa la merenda costituiva una pausa golosa riservata solo ai più piccini, un momento di relax accompagnato da qualche leccornia che rifocillava i bambini durante la ricreazione o la pausa pomeridiana.

Con l’andar del tempo però, specie dopo la pubblicazione delle linee guida per una sana alimentazione divulgate dall’Organizzazione mondiale della sanità, il consumo di un alimento leggero e gustoso a metà mattina e a metà pomeriggio è diventato un’abitudine estesa a tutte le fasce d’età, una tappa fondamentale nell’ambito di un’alimentazione sana ed equilibrata nonché un’occasione d’oro utile a staccare la spina e a recuperare le energie mentali e fisiche necessarie per affrontare con grinta gli impegni della giornata. Come affermano i medici nutrizionisti italiani, infatti, è fondamentale consumare ogni giorno non solo una prima colazione, un pranzo e una cena leggeri, ma anche assumere un paio di spuntini leggeri a metà mattina e a metà pomeriggio, fondamentali per sedare la fame che insorge tra un pasto e l’altro, per regolare i livelli di zucchero ed insulina presenti nel sangue e per consentire di tenere sotto controllo le calorie aumentando il senso di sazietà e consentendo quindi di consumare portate ridotte e leggere. I suggerimenti per consumare una merenda sana ed appetitosa sono tantissimi, e variano a seconda dello stato di salute, dello stile di vita e delle esigenze di ognuno di noi. Noi di Help! abbiamo scelto di analizzare lo spuntino più diffuso ed amato, presente sugli scaffali dei supermercati in varianti sempre più numerose: seguiteci per sapere tutto, ma proprio tutto, sugli yogurt più nuovi e golosi. NOME: ACTIVIA GUSTI GOLOSI. MARCA: DANONE. COSA DICE L’ETICHETTA: Latte fermentato zuccherato e preparazione dolciaria alla nocciola. MODALITà DI PRODUZIONE: Secondo la legislazione vigente si definisce yogurt il prodotto ottenuto grazie alla fermentazione del latte ad opera dei batteri Lactobacillus bulgaricus e Streptococcus thermophilus. Nel caso del prodotto preso in esame a queste due colture ne è stata aggiunta una terza, quella nota con il nome di Streptococcus Bifidobacterium, pertanto in etichetta viene riportata la dicitura “latte fermentato” e non “yogurt”. In ogni caso il processo produttivo non varia molto rispetto a quello dello yogurt, e in base ad esso il latte vaccino viene fatto fermentare in grandi bacini alla temperatura di 45 °C fino a raggiungere un pH compreso tra 3,5 e 4,5. Una volta completato tale processo viene addizionato dello zucchero e una preparazione dolciaria alla nocciola ottenuta miscelando pasta di nocciole, acqua, zucchero, sciroppo di glucosio-fruttosio, addensanti come la pectina e coloranti come il caramello; dopodiché, una volta sottoposto a miscelazione, il prodotto è pronto per essere confezionato in vasetti e conservato alla temperatura di 4 °C fino al momento del consumo, in modo da evitare ulteriori fermentazioni responsabili di rendere il gusto troppo acido, conservare la vitalità delle cellule batteriche presenti e impedire lo sviluppo di muffe e lieviti responsabili di sgradevoli alterazioni. VALORI NUTRIZIONALI (per 100 g di prodotto): - Valore energetico: 105 kcal (440 kJ) - Proteine: 3,5 g - Carboidrati: 14 g di cui 13 g sono zuccheri - Grassi: 3,5 g di cui 2,2 g sono saturi - Fibre alimentari: 0 g - Sodio: 0,0 g IL NOSTRO GIUDIZIO: Prodotto dal sapore squisito in cui l’aroma della nocciola si fonde perfettamente con quello dello yogurt, che presenta un sapore dolce e delicato. Si tratta di un rompidigiuno che coniuga perfettamente gusto e salute e che, grazie ai particolari ingredienti che contiene, è particolarmente indicato a quanti lamentano problemi legati ad una lenta attività intestinale. Presente sul mercato in numerose varianti è ottimo anche nella versione “bianco” tradizionale, decisamente meno acida rispetto a quella fornita dai prodotti concorrenti. La presenza di nocciole arricchisce il prodotto di magnesio, minerale utilissimo per combattere cali energetici, sbalzi d’umore e sindrome premestruale. NOME: FRUTTOLO. MARCA: NESTLè. COSA DICE L’ETICHETTA: Yogurt con 6,7% di preparazione al gusto di vaniglia e 16,7% di confetti ripieni di cioccolato al latte. MODALITà DI PRODUZIONE: Il latte vaccino viene posto in grandi fermentatori ove viene addizionato con colture dei batteri Lactobacillus bulgaricus e Streptococcus thermophilus alla temperatura di 45 °C. Raggiunto il valore di pH pari a 4,5 lo yogurt ottenuto viene zuccherato e addizionato con una preparazione alla vaniglia a base di zucchero, amido modificato, aromi, succo concentrato di carota e addensanti come la gomma di guar. Si procede poi al confezionamento in vasetti, al di sopra dei quali vengono sigillate delle miniporzioni di confetti di cioccolato ottenuti attraverso la miscelazione di zucchero, siero di latte in polvere, farina di frumento, burro anidro, burro di cacao, latte scremato in polvere e amido. Tale impasto viene porzionato in piccole pastiglie che vengono rivestite con agenti di rivestimento a base di gomma lacca e cera d’api e vengono colorate mediante l’uso di succhi di frutta ed estratti vegetali. VALORI NUTRIZIONALI (per 100 g di prodotto): - Valore energetico: 159 kcal (670 kJ) - Proteine: 4,1 g - Carboidrati: 21,6 g di cui 20,3 g sono zuccheri - Grassi: 5,6 g di cui 3,4 g sono saturi - Fibre alimentari: < 0,1 g - Sodio: 0,06 g IL NOSTRO GIUDIZIO: Ottimo connubio tra due prodotti amatissimi dai bambini, può essere la merenda ideale per i più piccoli, facile da consumare sia a casa che a scuola. Goloso e nutriente, è però ricco di zuccheri responsabili dell’insorgenza di dolorose carie dentarie, per cui vi raccomandiamo di ricordare ai più piccini di lavare i denti subito dopo aver fatto merenda! Molto dettagliate le informazioni nutrizionali. NOME: YOMO 100% NATUALE GOLOSO – YOGURT E CIOCCOLATO. MARCA: YOMO. COSA DICE L’ETCHETTA: Yogurt con coccolato in polvere. MODALITà DI PRODUZIONE: La filiera produttiva di questo yogurt è molto simile a quella vista per il prodotto precedente, con la differenza che, una volta ottenuta la materia prima, si procede con l’aggiunta di saccarosio, cacao in polvere e crema di latte. Dopo una vigorosa miscelazione, il prodotto viene confezionato in vasetti e destinato alla distribuzione. VALORI NUTRIZIONALI (per 100 g di prodotto): - Valore energetico: 125 kcal (525 kJ) - Proteine: 4,0 g - Carboidrati: 15,9 g - Grassi: 4,6 g IL NOSTRO GIUDIZIO: Anche se si tratta di un prodotto ricco di calcio e proteine, la quota di grassi e zuccheri è piuttosto alta: più che uno yogurt, si tratta infatti di un vero e proprio dessert a base di yogurt golosamente arricchito, perciò consigliamo di consumarlo solo di rado e abbinandolo ad una moderata attività fisica. Data la discreta acidità dello yogurt utilizzato il sapore del cacao, peraltro troppo dolce, non è del tutto esaltato, conferendo al prodotto un gusto poco appetitoso. NOME: YOGURT BIANCO CON NOCCIOLE E CIOCCOLATO. MARCA: SELEX. COSA DICE L’ETICHETTA: Yogurt intero zuccherato con croccante alla nocciola parzialmente ricoperto di cioccolato al latte. MODALITà DI PRODUZIONE: Questo prodotto viene ottenuto attraverso la produzione di yogurt intero e croccante, ottenuti attraverso due filiere produttive differenti e confezionati assieme in vasetti da 150 g. In particolar modo il croccante viene realizzato a partire da nocciole che, una volta sgusciate e tritate finemente, vengono cosparse di zucchero e sciroppo di glucosio per poi essere cotte in forno fino a completa caramellizzazione. Una volta raffreddato, parte del croccante viene subito confezionato mentre il rimanente viene immerso nel cioccolato al latte liquido e poi fatto sgocciolare su apposite griglie. VALORI NUTRIZIONALI (per 100 g di prodotto): Non presenti. IL NOSTRO GIUDIZIO: La quota di zuccheri e grassi risulta piuttosto alta a causa della presenza di latte intero, frutta secca, zuccheri e cioccolato. Più che a merenda, consigliamo di consumare questo prodotto a colazione, momento in cui abbiamo bisogno di maggiore energia e il nostro metabolismo ha un’attività più intensa, che porta ad un maggiore consumo di calorie. La presenza di calcio contribuisce a mantenere ossa e denti in buona salute, mentre la cioccolata e le nocciole forniscono la quantità di magnesio necessaria a garantire un buon funzionamento delle cellule cerebrali. Ottimo sapore e prezzo interessante. NOME: DANITO YOGOLOSO. MARCA: DANONE. COSA DICE L’ETICHETTA: Yogurt zuccherato con preparazione di frutta e confettini. MODALITà DI PRODUZIONE: Lo yogurt ottenuto attraverso modalità molto simili a quelle descritte precedentemente, viene zuccherato ed addizionato di una purea di banane ottenuta mediante raccolta, pulitura e frullatura dei frutti, da cui si ottiene una pasta densa che viene miscelata con dello zucchero. Il composto realizzato viene aggiunto allo yogurt che, una volta amalgamato, viene confezionato in vasetti sigillati e sormontati di un contenitore riempito con una porzione di confetti al cioccolato. VALORI NUTRIZIONALI (per 100 g di prodotto): - Valore energetico: 149 kcal (626 kJ) - Proteine: 3,3 g - Carboidrati: 21,4 g - Grassi: 5,0 g - Calcio: 120 mg pari al 15% della RDA IL NOSTRO GIUDIZIO: Il sapore di banana e l’aggiunta dei confetti di cioccolato rendono questo prodotto una merenda amatissima dai più piccini. Il gusto delicato e l’elevata quantità di calcio fanno sì che questo yogurt rappresenti una merenda ideale per il pomeriggio, ottima per recuperare le energie spese durante i giochi, i compiti per casa e lo sport. NOME: YOGURT VANIGLIA E CIOCCOLATO. MARCA: ANTICO PODERE BERNADI. COSA DICE L’ETICHETTA: Yogurt intero vaniglia e cioccolato. MODALITà DI PRODUZIONE: Questo tipo di prodotto viene realizzato a partire da latte ottenuto dalla mungitura di mucche allevate secondo le modalità previste dall’agricoltura biologica, ossia nutrite con foraggi privi di additivi chimici di sintesi. La materia prima viene sottoposta a fermentazione attraverso l’aggiunta dei batteri Lactobacillus bulgaricus e Streptococcus thermophilus e lo yogurt ottenuto viene miscelato con una formulazione di vaniglia e cioccolato ottenuta attraverso la lavorazione di un impasto prodotto con cioccolato fondente, zucchero di canna ed estratto naturale di vaniglia. Il prodotto finito viene confezionato in vasetti e destinato alla vendita. VALORI NUTRIZIONALI (per 100 g di prodotto): - Valore energetico: 111 kcal (468 kJ) - Proteine: 3,3 g - Carboidrati: 15,9 g - Grassi: 3,8 g di cui 0,0 g sono saturi - Fibre alimentari: 0,0 g IL NOSTRO GIUDIZIO: Lo yogurt, che viene ottenuto mediante fermentazione del latte ad opera di specifici ceppi batterici, contribuisce al benessere intestinale e al potenziamento delle difese immunitarie. Questo prodotto presenta inoltre un notevole valore aggiunto in quanto prodotto con latte ottenuto da bestiame allevato senza l’uso di sostanze chimiche di sintesi, in luoghi in cui il tasso di inquinamento è basso e la natura incontaminata. Merenda sana e gustosa, è adatta a grandi e piccini, purché non intolleranti al lattosio. NOME: MULLER MIX CREMA DI YOGURT. MARCA: MULLER. COSA DICE L’ETICHETTA: Yogurt cremoso con croccantini di cioccolato al latte e nocciole e zucchero d’uva. MODALITà DI PRODUZIONE: Questo prodotto differisce da tutti quelli analizzati in precedenza in quanto il dolcificante impiegato per rendere più gradevole il suo sapore è costituito dallo zucchero d’uva. Si tratta di un ingrediente ottenuto dalla purificazione e cristallizzazione con o senza molecola d’acqua di cristallizzazione con ogni molecola di D-glucosio. Nel mercato si può trovare sia in forma cristallina che in forma liquida incolore, e differisce dai dolcificanti di uso comune sia per il processo produttivo che per la composizione qualitativa: si ottiene infatti da grappoli d’uva che, dopo essere stati puliti e mondati, vengono triturati e macerati fino ad ottenere una purea dalla quale viene ottenuto un succo che viene concentrato fino al raggiungimento dei valori desiderati. A questo punto il dolcificante è confezionato in bottiglie di vetro e destinato alla distribuzione. Le caratteristiche tipiche dello zucchero d’uva sono molteplici: esso infatti presenta un potere calorico di 260 kcal per 100 grammi (decisamente inferiore rispetto a quello del glucosio), contiene un’elevata percentuale di fruttosio che gli conferisce un gusto ed un aroma di fruttato, permettendo di esaltare il sapore delle preparazioni cui viene aggiunto, ha un grande potere antiossidante, che consente di evitare il fenomeno di imbrunimento delle miscele di frutta cui viene aggiunto e di esaltarne al massimo il sapore nonché conferisce un colore più intenso e mantiene la consistenza dei prodotti cui viene aggiunto. VALORI NUTRIZIONALI (per 100 g di prodotto): - Valore energetico: 156 kcal (654 kJ) - Proteine: 4,9 g - Carboidrati: 19,5 g - Grassi: 6,1 g IL NOSTRO GIUDIZIO: In questo caso si tratta di un dolce a base di yogurt che quindi, soprattutto per la presenza di croccante e cioccolato, presenta una quota di grassi e zuccheri decisamente superiore rispetto a quella di uno yogurt normale. La moderazione è d’obbligo per coloro che sono a dieta e per quanti sono affetti da diabete. NOME: MULLER MINI FRAGOLE CON PANNA. MARCA: MULLER. COSA DICE L’ETICHETTA: Latte fermentato con crema di latte e fragola. MODALITà DI PRODUZIONE: Questo tipo di prodotto viene realizzato a partire da latte intero che, una volta fatto fermentare con diversi ceppi batterici, viene addizionato di crema di latte, zucchero, fragola e latte scremato concentrato. Il colore della frutta impiegata viene esaltato grazie all’impiego di un colorante naturale ottenuto dal succo delle barbabietole. VALORI NUTRIZIONALI (per 100 g di prodotto): - Valore energetico: 146 kcal (609 kJ) - Proteine: 2,8 g - Carboidrati: 15,2 g - Grassi: 7,9 g IL NOSTRO GIUDIZIO: Un prodotto dal sapore delicato e raffinato, degno dei più golosi dessert. Presentato in mini porzioni da 75 g, è ottimo come pausa golosa e perfetto servito come dolce su piattini guarniti con zucchero a velo e fragole fresche, magari al termine di un pranzo di pesce. Particolarmente ricco di zuccheri e grassi, va consumato limitatamente e “smaltito” con della moderata attività fisica. Francesca Fogliato BOX: E SE LO YOGURT NON VA Giù… A metà mattina e a metà pomeriggio la fame comincia a farsi sentire, e spesso lo yogurt non ci va, non ci piace o non posiamo assumerlo per motivi di salute. Quali sono gli snack giusti da scegliere per arrivare all’ora di pranzo o di cena con un moderato appetito? Ecco 12 idee con meno di 200 calorie. • 80 calorie: una fetta di pane di segale con due fettine di prosciutto crudo magro. Ideale a merenda, dà energia fino a sera. • 93 calorie: mezzo caprino ed una carota. Ideale come aperitivo dietetico perché, a piccole dosi e prima dei pasti, il formaggio fa diminuire l’appetito. • 98 calorie: frullato di banana con latte scremato. Toglie la voglia di dolce senza alzare la glicemia e sazia per due ore. • 114 calorie: 1 uovo sodo e due cracker. Nutriente ma leggero, è l’ideale prima della palestra. • 125calorie: una fetta di pane comune (30 g) con un cucchiaio di confettura senza zucchero. È la classica merenda in versione light: placa temporaneamente la fame ma solleva l’umore. • 132 calorie: una ciotolina di macedonia con la panna. Soddisfa il palato e, per il contenuto in zuccheri e grassi, placa la fame ansiosa. • 140 calorie: 2 palline di gelato allo yogurt. Leggerissimo, si digerisce in soli 90 minuti. • 144 calorie: un pezzo di cioccolato amaro (30 g). Dà molta energia ma non sazia. Riservato agli sportivi e a chi ha le batterie scariche. • 148 calorie: un pezzetto di parmigiano (30 g) con 2 cracker integrali. Combina l’effetto anoressizzante del formaggio con quello riempitivo delle fibre. Ideale anche per le giornate di attività fisica. • 185 calorie: una scatoletta di tonno al naturale (80 g) e mezza rosetta. Sazia per più di due ore. Insieme ad un grosso frutto può sostituire un pranzo ipocalorico. • 157 calorie: 3 fette biscottate alla crusca ed una spremuta d’arancia. È molto saziante perché ricco di fibre. • 192 calorie: 3 fette biscottate con latte scremato. Se la colazione è stata scarsa regalatevi questa pausa a metà mattina e sarete sazi fino a pranzo.