Sidebar

04
Ven, Dic

Auto di lusso ed evasione fiscale

Economia
Stile testo

Che l'Italia sia il paese leader del mondo per quanto riguarda la percentuale di evasori fiscali è un sospetto, ma non è una grande novità. Il fatto che poi questo andazzo sia legittimato dai continui condoni (il vituperato scudo fiscale è solo l'ultima goccia di un vaso traboccante) rappresenta il secondo indizio. Incrociando le dichiarazioni dei redditi del 2008 degli italiani e l'acquisto di auto di lusso, però, abbiamo la prova provata del sospetto iniziale.

ferrariIn sintesi: nel 2009 sono state vendute in Italia 206mila automobili di lusso dal prezzo medio di 103mila euro (comprese 620 Ferrari e 151 Lamborghini).

Verrebbe da pensare che, anche se tutti, ma proprio tutti, i ricconi italiani hanno comprato un'auto di lusso nel 2009 il Paese dovrebbe contare almeno 103mila persone in grado di guadagnare almeno 200mila euro lordi all'anno.

E invece, solo 76mila italiani (lo 0,18% dei 41.066.588 contribuenti) hanno dichiarato al fisco un importo simile!

Significherebbe che poco meno della metà di chi ha comprato una macchina di questa categoria  -  spendendo fra l'altro in un colpo solo tutti i soldi guadagnati in un anno  -  si sarebbe potuto permettere davvero una macchina del genere.

Qualcosa non quadra... 

---

Vuoi diventare fan di Sconfini su Facebook ed essere sempre aggiornato sulle notizie che ti proponiamo? Clicca qui!

Ti è piaciuta la notizia? Clicca qui e vota OK (in alto a sinistra). Grazie!

Immagine tratta da wikimedia commons